27.09.2012

Un compleanno in crescita

wavesNegative

CALENDARIO 2022/SETTEMBRE

Dai servizi telefonici alle ICT Business Solutions, 25 anni di storia e di ri-evoluzione tecnologica.

Così la SET di Dueville vince la crisi e diventa SET Soluzioni per Comunicare.

Incrementare il fatturato e assumere dipendenti in un periodo di generale recessione per l’economia nazionale non è un risultato da poco. Ci riesce la SET di Dueville, azienda che festeggia venticinque anni di attività nel settore dell’ICT.

In principio fu la legge 75

Tutto inizia il 6 marzo 1987. Per la SET è una data fondamentale. Quel giorno, infatti, fu approvata la legge 75 che autorizza le ditte private a eseguire la manutenzione di impianti telefonici interni.

“Aspettavo l’approvazione della legge da tempo – confessa oggi il fondatore Renato Cantele – perché avevo in testa un’idea precisa: costituire un’azienda di telecomunicazioni in grado di offrire consulenza, prodotti e assistenza su misura, soddisfacendo puntualmente le esigenze della clientela”.

Passano pochi mesi e l’idea diventa realtà: il 4 dicembre 1987 nasce la SET Servizi Telefonici. “Agli inizi – continua Cantele – bisognava sfidare il monopolio di mamma SIP e convincere i clienti che sul mercato della telefonia c’erano anche società indipendenti come la SET. La svolta arrivò con la commercializzazione dei centralini telefonici della tedesca Telenorma. Nel Triveneto gli imprenditori vivevano nel mito dell’efficienza tedesca, di conseguenza la vendita di quegli apparecchi fu meno impegnativa del previsto”.

È però negli anni Novanta che la SET afferma la sua identità, quando le aziende cominciarono a capire che per acquistare e attivare un impianto telefonico era più conveniente rivolgersi a un’azienda privata, molto più flessibile e in grado di integrare efficacemente tecnologie diverse.

La svolta di internet

Altra importante svolta negli anni 2000. “La diffusione di Internet e di applicazioni evolute, smartphone e tablet in primis – aggiunge il direttore commerciale Frighetto – ha reso multimediale la comunicazione e la SET ha quindi progressivamente spostato il proprio baricentro strategico dalla telefonia tradizionale alla comunicazione digitale, diventando SET Soluzioni per Comunicare”.

Soprattutto con il VoIP, i sistemi telefonici sono diventati dei server di telecomunicazioni in grado di gestire infiniti numeri interni, di interagire con programmi software, sistemi di controllo oltre che rendere la comunicazione mobile, integrata e produttiva.

«Sono lontani i tempi in cui Renato Cantele vendeva i centralini telefonici – aggiunge il socio e direttore generale Getulio Ferri –. Oggi l’azienda, con una struttura consolidata di 70 persone e oltre diecimila clienti serviti in 25 anni di attività con installazioni in tutto il territorio nazionale e all’estero, mette in comunicazione ogni giorno più di 400.000 addetti».

Sempre nuove soluzioni

E il futuro? «È SET ICT Business Solutions – conclude Cantele -. Ormai da qualche anno la nostra offerta integra le telecomunicazioni e l’informatica. Le partnership sviluppate negli anni con Avaya, HP, Cisco, Dell, VMWare, Watchguard, Polycom, Panasonic, Samsung giusto per citare le principali, indicano che il nostro core business è sempre più rivolto ai data-center, alle virtualizzazioni dei server, alla telefonia IP, alla videosorveglianza e alla videoconferenza e al Wi-Fi. Siamo tuttavia consapevoli che il futuro sarà sempre più dinamico e che la sfida delle imprese si svolgerà su un mercato ipercompetitivo, globale e informatizzato. Questo ci stimola a ricercare costantemente le migliori soluzioni da proporre ai clienti, avendo sempre presente che il vero fine della tecnologia è quello di essere al servizio dell’impresa e delle persone per rendere la vita e il business più semplice e profittevole».

onda1

Iscriviti alla nostra newsletter

    Iscriviti alla nostra newsletter